Sono passati 16 anni da quel tragico 12 novembre del 2003, quando l’esplosione di un camion-bomba nella base “Maestrale”, in Iraq, costò la vita a ventotto persone tra civili e militari impegnati nella missione di pace “Antica Babilonia”. Tra questi c’erano 19 italiani, di cui dodici carabinieri. E’ dedicata alla loro memoria la solenne cerimonia che martedì 12 novembre 2019, nella Giornata nazionale della memoria per i caduti civili e militari delle missioni internazionali di pace, ricorderà a Bra l’anniversario della strage. L’appuntamento è alle 11.30 in piazza Carabinieri Caduti a Nassiriya e forze di pace operanti all’estero. Saranno presenti il Sindaco Gianni Fogliato, rappresentanti dell’Amministrazione comunale e il capitano Massimo Caputo, comandante della compagnia di Bra dell’Arma dei Carabinieri. (em)


Info: Città di Bra – Ufficio Turismo e Cultura

tel. 0172.430185 – [email protected]